Open/Close Menu
XIII edizione del festival Roma - Ognuno ma proprio ognuno è il centro del mondo
Donato Carrisi_Copy Emiliano Narcisi (FREM)_libera

Serata: Misteri

Donato Carrisi

è nato nel 1973 a Martina Franca e vive a Roma. Dopo la laurea in Giurisprudenza si è specializzato in criminologia e scienza del comportamento per poi diventare sceneggiatore di serie televisive e per il cinema. Esordisce nel 2009 con il romanzo Il suggeritore pubblicato da Longanesi. Il thriller diviene in breve tempo un vero e proprio caso editoriale ancora prima di essere pubblicato in Italia, con 7 case editrici straniere che se ne aggiudicano i diritti. In pochi mesi il numero dei paesi in cui il libro sarà pubblicato salirà a 25. Il Suggeritore ha venduto oltre un milione di copie e ha scalato le classifiche mondiali raccogliendo critiche positive dalle principali testate giornalistiche e televisive. Con l’editore Longanesi, con cui pubblicherà anche tutti gli altri suoi lavori, dopo un intenso lavoro di ricerca nel 2011 pubblica, Il tribunale delle anime, un nuovo thrillerdi cui egli stesso scrive: “[…]Ci sono voluti circa sei mesi per scrivere il romanzo. Ho viaggiato molto. Sono stato a Roma, a Parigi, nella mia amata Puglia, a Milano. I capitoli sono sgorgati nei momenti e nei luoghi più impensati. Quello a cui tengo maggiormente l’ho scritto su un taccuino nella metropolitana di Roma, saltando la mia fermata e proseguendo fino al capolinea. Un altro è nato di notte, in una stazione di servizio in autostrada […]”. Col suo terzo romanzo Carrisi cambia genere pubblicando, nel 2012, un noir La donna dei fiori di carta. Dichiara in un’intervista lo scrittore: “Dopo aver scritto del lato oscuro avevo bisogno di una storia diversa, e la cosa più vicina a un omicidio è l’amore. La donna dei fiori di carta è un regalo alle donne”. Torna al thriller nel 2013 con L’ipotesi del male che rappresenta sia un prequel che un sequel de Il suggeritore e lo stesso Carrisi in un’intervista definisce i  libri “gemelli”. Sequel del Il tribunale delle anime è invece l’ultimo thriller pubblicato nel 2014 Il cacciatore del buio.
Oltre al premio Bancarella Carrisi ha ricevuto numerosi riconoscimenti italiani e europei tra cui il Prix Polar e il Prix Livre de poche, il più importante premio dei lettori in Francia.  Negli anni si è affermato come uno dei maestri del crime novel diventando l’autore italiano di thriller più venduto e apprezzato all’estero.

Nel 2014 ha condotto su Rai Tre, in prima serata,  Il sesto senso, il programma televisivo di cui è anche autore.

Bibliografia

Il suggeritore, Longanesi, 2009

Il tribunale delle anime, Longanesi 2011

La donna dei fiori di carta, Longanesi 2012

L’ipotesi del male, Longanesi 2013

Il cacciatore del buio, Longanesi, 2014

© 2015 LETTERATURE.Festival Internazionale di Roma
Top